mercoledì 8 luglio 2015

COME AVVIENE LA MEDITAZIONE ATTRAVERSO IL MANDALA?

Stasera i bambini che parteciperanno al laboratorio "Yoga e Mandala" a Castenaso (BO)  avranno modo di sperimentare cosa sia un mandala, come si costruisce e perché è usato per la meditazione.
 
Mandala, dal sanscrito, significa "circolo, cerchio, ruota (cakra), disco, orbita". Il mandala è un diagramma mistico che può essere usato per la meditazione attraverso la concentrazione su di esso (così come sugli Yantra) in quanto richiama degli archetipi che giacciono sonnolenti dentro di noi, pronti però a risvegliarsi se richiamati dal suono giusto. Infatti la meditazione attraverso la visualizzazione di una forma (Rupa) avviene assieme alla ripetizione di mantra (Japa) ad esso collegato. Questo accade in quanto il mandala è un cosmogramma simboleggiante un particolare stato di coscienza che viene quindi risvegliato meditando su di esso.
 

 
 
Come meditano i bambini?
L'uso del mandala nelle lezioni di yoga per bambini è diversificato, le tecniche artistiche e la fantasia su come usare un mandala ha fine sono quando avrà fine la nostra creatività! Stasera in particolare, cercherò di far vivere ai bambini la vera tradizione del mandala, dandogli il materiale per poterne creare uno con la sabbia colorata.. ovviamente, essendo un  mandala per loro, ci saranno anche tanti glitter luccicosi, e non distruggeremo il mandala dopo averlo creato, come la tradizione insegna, ma lo porteremo a casa come un prezioso amuleto di pace e serenità!
 
Vi aspetto quindi stasera alle 20.45 a Casa Bondi, Castenaso, per la Festa del Cuore dedicata all'India, leggete tutto il programma, è davvero ricco, sia per adulti che per bambini! L'ingresso è gratuito, il festival comincia stasera e terminerà venerdì sera.